Accedi

Miracolo Eucaristico di Sokolka (Miracolo Eucaristico)

La comunity di INPAESE a bisogno di te! Clicca QUI, e raccontaci anche tu qualche cosa di questa realtà
1

Breve descrizione

Nella città polacca di Sokółka, nella Polonia nord-orientale, quasi al confine con la Bielorussia, nella chiesa dedicata a sant'Antonio di Padova, durante la messa domenicale del 12 ottobre 2008 un'ostia consacrata cadde accidentalmente a terra: dopo essere stata recuperata dal celebrante, don Filip Zdrodowski, fu posta nell'acquamanile (contenente l'acqua per il lavaggio delle dita dopo la distribuzione della comunione), come è consuetudine in questi casi[1]. Al termine della messa, suor Julia Dubowska ripose il tutto in cassaforte. Domenica 19 ottobre la suora riaprì la cassaforte e notò che, al centro dell'ostia quasi sciolta, si era formato come un coagulo rosso, simile a sangue. L'arcivescovo di Białystok, mons. Edward Ozorowski, interpellato dal parroco, lo invitò a prelevare l'ostia residua, insieme al coagulo, e a porla su un corporale bianco che venne chiuso nel tabernacolo. Dopo le indagini scientifiche, il 30 marzo 2009 la diocesi di Białystok istituì una commissione eccesiastica per investigare su quanto accaduto. Le conclusioni furono le seguenti: Il materiale esaminato è lo stesso di cui si era occupata suor Julia Dubowska dal 12 ottobre 2008, e non vengono considerati possibili l'intervento o la manomissione di terzi. Il 14 ottobre 2009, il Rettore dell'arcivescovado di Białystok dichiara che "l'evento di Sokółka non si oppone, ma anzi conferma, la fede della Chiesa", e riconosce ai fedeli la possibilità di adorare la reliquia. Il 2 ottobre 2011 l'ostensorio contenente il corporale, i frammenti di ostia e il tessuto viene trasferito solennemente, alla presenza di 35.000 fedeli, nella cappella della Madonna del Rosario che si trova nella chiesa parrocchiale, dove viene esposto per l'adorazione insieme a un ostensorio con il Santissimo Sacramento. Sono numerosi i fedeli che ogni giorno si recano in pellegrinaggio, e sono segnalate molte guarigioni fisiche e spirituali.[
2

Documentazione di veridicità

1) il 7 Gennaio 2009: Mons. Ozorowski decise di sottoporre il tutto a indagini scientifiche, affidandole a due esperti dell'università di Białystok, il prof. Stanisław Sulkowski e la prof.ssa Maria Elżbi

3

Video sul miracolo

5

Data miracolo

12 Ottobre 2008
6

Dichiarazioni ufficiali della Chiesa

1) 14 ottobre 2009: Comunicato ufficiale della curia Metropolitana di Białystok del 2009 dopo i risultati del 21 Gennaio 2009 delle analisi pato-morfologiche.

8

Categorie

10

Comuni ai quali questa realtà appartiene

11

Dove si trova (Indirizzo)

Grodzieńska 47, 16-100 Sokółka, Polonia

Fonti storicheAnniversari e CelebrazioniLuoghi legati al Miracolo Eucaristico